UNENDO YAMAMAY busto arsizio
Skip Navigation Links
l'Inform@zioneonline - Sport
Skip Navigation Links
Busto Pallanuoto
Sport Management
Pro Patria
Futura Volley
Calcio dilettanti
BUSTO ARSIZIO - Una coriacea Unet Yamamay lotta fino al tie break contro la capolista Conegliano del neo allenatore della nazionale Mazzanti. Le venete passano al PalaYamamay per 2-3 (25-22, 20-25, 20-25, 25-22, 9-15) e blindano il primo posto mentre le farfalle dovranno lottare fino in fondo per i play-off. Bene Diouf con 28 punti e Stufi (15). Mercoledì alle 20.30 sarà il turno del ritorno di Coppa Cev con il Linamar, mentre domenica (alle 17.00) trasferta da non sbagliare a Monza. Club Italia matematicamente retrocesso dopo la sconfitta a Montichiari.
BUSTO ARSIZIO - Nell'andata dei quarti di Coppa Italia, la Unet Yamamay, dopo una partenza stentata, tenta la rimonta impossibile, portando l'Igor al tie-break, prima di cedere sotto i colpi di Barun e Plak (56 punti in due). Il risultato finale, 2-3 (23-25, 17-25, 25-23, 25-15, 9-15), lascia ancora aperto il discorso qualificazione. Tra le farfalle, attese domenica (ore 17) a Novara, bene Diouf (23 punti), Martinez (17) e Stufi (16 con 6 muri).
BUSTO ARSIZIO - Nonostante le due vittorie in 48 ore prima di Natale, la Unet Yamamay deve aspettare a festeggiare. Aspettare per la precisione gli esami alla spalla di Brayelin Martinez, uscita sul finale del vittorioso match con Monza. Nel frattempo, però, possiamo goderci gli scatti del nostro abile Giovanni Garavaglia, approfittandone per augurarvi un buon Natale biancorosso.
BUSTO ARSIZIO - Una buona Unet Yamamay doma le velleità di Monza e riprende, dopo due sconfitte consecutive, la corsa in campionato, dando così seguito al successo di Coppa Cev di giovedì. La squadra di Mencarelli vince in rimonta per 3-1 (28-30, 25-21, 25-11, 25-17) con un importante contributo della rientrante Diouf che mostra come sia importante la sua presenza sia a livello tecnico che mentale per la squadra. Finale col brivido per l'infortunio a Martinez (con Fiorin fra le più positive), uscita dolorante e in lacrime.
La Unet Yamamay lotta allo strenuo ma esce senza gloria dal PalaVerde contro le campionesse d'Italia di Conegliano. Il risultato è sin troppo netto: 3-0 (25-22, 25-19, 25-15) con le farfalle, costrette a concedere quattro assi come Diouf, Vasilantonaki, Simpson e Spiriro alle pantere, che lottano e spesso sono avanti nel punteggio in tutti e tre i set. Bene Witkowska in seconda linea e Martinez con 14 punti. Giovedì (20.30) primo turno di Coppa Cev al PalaYamamay con Gent.
BUSTO ARSIZIO - Una versione irriconoscibile dell'Unet Yamamay vede interrompersi bruscamente la stricia di vittorie conscutive (giunta a 6) ad opera del Bisonte Firenze della bustocca Calloni. Davanti a Barcellini, in tribuna in cerca di un contratto (forse con Busto?), le toscane violano il PalaYamamay con una prestazione di alto livello difensivo che mette a nudo le difficoltà delle farfalle di Mencarelli. Il punteggio finale la dice lunga: 3-0 (19-25, 22-25, 11-25). Domenica (alle ore 17) Pisani e compagne saranno di scena a Conegliano, in una delle trasferte più complicate dell'anno.
BUSTO ARSIZIO - Il PalaYamamay torna ad essere un vero fortino, dove le farfalle - spinte da un pubblico in serata di grazia - riescono ad imporre la prima sconfitta in campionato alle campionesse d'Europa in carica di Casalmaggiore, con un roster incredibile costruito per vincere, senza badare a spese. La Unet Yamamay, trascinata dalle twin towers Diouf e Martinez, si innalza così al primo posto in classifica. Un primato da celebrare con una duplice fotogallery, per non perdere proprio nulla.
BUSTO ARSIZIO – Pazzesche farfalle. Al termine di cinque set di puro spettacolo, la Unet Yamamay Busto Arsizio batte le campionesse d'Europa in carica di Casalmaggiore nell'anticipo della sesta giornata di campionato. La quinta vittoria consecutiva delle biancorosse di Mancarelli, trascinate da una Diouf stellare (33 punti), vale il primato in classifica (e non per una notte sola...). Il punteggio finale recita 3-2 (19-25, 25-23, 25-18, 19-25, 15-8) ed è la sintesi delle mille e mille emozioni vissute nel secondo “Volley-Day”.
CHIAVENNA - Bella prestazione della Unendo Yamamay Busto Arsizio che, guidata dai 44 punti della coppia Diouf-Vasilantonaki, si sbarazza più agevolmente del previsto - nella semifinale del 2° Trofeo "Città di Chiavenna" - dell'Igor Novara per 3-1 (29-27, 25-21, 22-25, 25-16). Bene anche l'apporto di Witkowska, alla prima uscita da libero bustocco. Domenica in finale le farfalle di Mencarelli affronteranno le Campionesse d'Italia in carica dell'Imoco Conegliano, impostasi in tre set sulla Saugella Monza.
BUSO ARSIZIO - Senza le farfalle Diouf e Spirito l'avventura olimpica dell'Italia di Bonitta si conclude senza gloria: il cittì paga scelte non fortunate, un gruppo non costruito a dovere e un girone di ferro. Il bilancio finale si commenta da solo: una vittoria (tra l'altro ininfluente a eliminazione già certificata) su cinque partite. E intanto l'inizio della nuova stagione della Uyba, col sogno di un'accoppiata domenicana, è quasi pronta a decollare, così come la campagna abbonamenti biancorossa, al via da settembre.
BUSTO ARSIZIO - Il nuovo motore della Unendo Yamamay è pronto a ruggire: giovedì 27 agosto alle ore 17.00 sarà tempo di lasciare da parte le parole per dare finalmente spazio alla pallavolo. Tutto l'universo biancorosso si stringerà attorno alle farfalle per iniziare la stagione 2015/16. Coach Mencarelli avrà a sua disposizione una squadra ampiamente incompleta per le prime settimane di lavoro, per via delle assenze delle nazionali Lowe, Hagglund, Thibeault e Yilmaz. All'interno un focus sulla Uyba 2.0.
BUSTO ARSIZIO - Con il raduno della Unendo Yamamay sempre più all'orizzonte (giovedì 27, alle ore 17.00, al Palasport di viale Gabardi suonerà l'adunata), abbiamo deciso di raccontarvi la trepida attesa non di una big, ma di una new entry: Silvia Fondriest. La centrale trentina, già nelle grazie della tifoseria per aver espresso in un post ("ho le farfalle nello stomaco") tutta la sua emozione per il passaggio a Busto, vivrà la sua prima esperienza in A1. Al raduno, fra qualche assenza per la nazionale, ci sarà di certo è Marco Mencarelli, fresco vincitore dell'oro mondiale con l'under 18.
 

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora