TALISMAN
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Busto Arsizio
<HR>
BUSTO-BOGLIASCO: 19-11. IN EUROCUP I RUMENI DELL'ORADEA
La Sport Management saluta la Manara con una goleada
BUSTO ARSIZIO - Nell'ultima gara casalinga del 2016, la Sport Management, priva degli infortunati Bini e Deserti, supera in rimonta la Bogliasco Bene, partita a razzo (2-4), ma poi sommersa dal veemente ritorno dei Mastini, trascinati da Petkovic, autore di un settebello di reti, e difesi in porta da Viola.
Razzi e compagni salutano dunque con una larga vittoria (5-5, 5-2, 6-2, 3-2) il pubblico amico delle Piscine Manara, mettendo in cascina tre punti preziosi (di seguito la fotogallery di Giovanni Garavaglia) in vista del big match di sabato prossimo in casa della capolista Pro Recco: 
"Il rischio racchiuso in simili partite - ha dichiarato nel post gare coach Gu Baldineti - è quello di sottovalutare l'impegno, pensando già alla prossima sfida: nel primo tempo abbiamo pagato questo atteggiamento, ma una volta ritornati con la testa sul match, siamo riusciti ad esprimerici sui nostri abituali livelli, rimettendo l'incontro sui giusti binari. Da adesso in poi possiamo davvero concentrarci sulla gara di sabato".  
Nei sorteggi di EuroCup, svoltisi mercoledì a Dubrovnik, Razzi e compagni hanno trovato nell'urna i rumeni del Digi Oradea, con gara d'andata a Busto il 18 gennaio:
"L'anno scorso l'Oradea ci aveva eleminato dalla Champions - ha concluso Gu Baldineti - quest'anno cercheremo di riscattarci".
 
PRIMO TEMPO
Con Viola fra i pali per Lazovic, la Sport Management parte in sordina, subendo la buona partenza dei liguri: i Mastini inseguono per tutto il tempo, trovando il pari solo nelle battute finali grazie ad una doppietta di Luongo
0-1 Gambacorta
1-1 Gitto in superiorità numerica
1-2 Divkovic
2-2 Petkovic
2-3 Guidi in superiorità numerica
2-4 Guidaldi
3-4 Mirarchi
3-5 Gambacorta in superiorità numerica
4-5 Luongo
5-5 Luongo
 
 
SECONDO TEMPO
In avvio di frazione, capitan Razzi firma il primo vantaggio dei Mastini che allungano (+4) con il solito Luongo e con il bis di Petkovic: è il break che segna di fatto la svolta del match.
6-5 Razzi in superiorità numerica 
7-5 Luongo
8-5 Petkovic
9-5 Petkovic su rigore
9-6 Divkovic
10-6 Gitto
10-7 Gavazzi su rigore
 
 
TERZO TEMPO
Con Luongo costretto a lasciare la vasca per il terzo fallo, i gialloblù non abbassano il ritmo, trovando con la beduina da applausi di Mirarchi il +6 (14-9) che, a fine frazione, diventa addirittura +7
11-7 Gitto in superiorità
11-8 Guidaldi
12-8 Petkovic su rigore
12-9 Divkovic in superiorità
13-9 Petkovic in superiorità
14-9 Mirarchi
15-9 Blary
16-9 Petkovic
 
 
QUARTO TEMPO
Con Gallo che sbaglia il rigore del possibile +8, Valentino prende parte al festival del gol, mentre il giovane Casieri si mette alle spalle altri minuti preziosi nella massima serie.
16-10 Guidi
17-10 Valentino
17-11 Divkovic in superiorità
18-11 Petkovic
19-11 Valentino
 
 
IL TABELLINO
Bpm Sport Management Busto A-Bogliasco Bene: 19-11
(5-5, 5-2, 6-2, 3-2)
Bpm Sport Management Busto A: Lazovic ne, Gallo, Gitto 3, Valentino 2, Blary 1, Petkovic 7 (2 rig), Luongo 3, Jelaca, Mirarchi 2, Casieri, Razzi 1, Deserti, Viola. Allenatore: Baldineti.
Bogliasco Bene: Di Donna ne, Caliogna, Gavazzi 1 (1 rig), Guidaldi 2, Fracas, Vavic, Gambacorta 2, Monari, Puccio, Divkovic 4, Gandini, Guidi 2, Pellegrini. Allenatore: Bettini.
Arbitri: Gomez, Fraunfelder
 
 
PROGRAMMA E RISULTATI
Mercoledì 14 dicembre
Canottieri Napoli-Roma Vis Nova: 11-11, Carpisa Yamamay Acquachiara-Reale Mutua Torino: 8-7, Ortigia-An Brescia (posticipata 1 febbraio), Bipiemme Sport Management Busto Arsizio-Bogliasco Bene: 19-11, Posillipo-Lazio: 13-5, Pallanuoto Trieste-Pro Recco: 2-9, Genova Quinto-Rari Nantes Savona: 6-7
 
LA CLASSIFICA
Pro Recco punti 27; An Brescia, Bipiemme Sport Management Busto Arsizio 22; Circolo Canottieri Napoli 19; Rari Nantes Savona 15; Circolo Nautico Posillipo 13; Circolo Canottieri Ortigia Siracusa, Carpisa Yamamay Acquachiara 12; Pallanuoto Trieste, Roma Vis Nova 11; Reale Mutua Torino 6; Bogliasco Bene 5; Genova Quinto 1. Lazio Nuoto 0. 
 
PROSSIMO TURNO
Sabato 17 dicembre
Pro Recco-Bipiemme Sport Management Busto Arsizio (ore 20.30), Bogliasco Bene-Genova Quinto, An Brescia-Rari Nantes Savona, Lazio Nuoto-Carpisa Acquachiara Yamamay, CC Napoli-Ortigia, Roma Vis Nova-Posillipo, Reale Mutua Torino-Pallanuoto Trieste.



Mattia Brazzelli Lualdi
pubblicato il: 14/12/2016



Mastini biancorossi sconfitti nel big-match
BUSTO ARSIZIO - La Busto Pallanuoto Renault Paglini cede il passo allo Sport Time Osio. Dopo cinq...
Uyba impresa sfiorata: la capolista Conegliano passa al tie-break
BUSTO ARSIZIO - Una coriacea Unet Yamamay lotta fino al tie break contro la capolista Conegliano ...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora