MEGANE 2016
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e SocietÓ
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Busto Arsizio
<HR>
BPM SPORT MANAGEMENT CORSARA IN LIGURIA: 6-14
Mastini, semplicemente perfetti: il blitz a Savona vale il podio
BUSTO ARSIZIO - “La miglior partita della stagione”.
In poche parole il professor Tosi racconta la vittoria della BPM Sport Management di Gu Bladineti a Savona.  
Il risultato arride ai Mastini per 6-14 (3-3, 1-3, 0-7, 2-1) grazie anche alla vena del miglior marcatore di giornata Stefano Luongo (4 reti). Ben quattro giocatori poi (Petkovic, Jelaca, Mirarchi e Razzi) mettono a segno una doppietta, mentre il tabellino è completato dai gol di Blary e Gallo. Impressionante il terzo quarto di Petkovic e compagni - ora terzi in classifica - che mettono a referto un parziale di 0-7.
 
Nel primo tempo padroni di casa avanti per ben tre volte con una doppietta di Ravina e un gol di Piombo (superiorità), ma vengono sempre raggiunti dai Mastini, a segno con Luongo, Blary (superiorità) e Gallo. Nel secondo quarto la musica cambia. I gol di Razzi e Luongo (entrambi a uomo in più) portano il sette di Baldineti sul + 2. Dopo due belle parate di Dejan Lazovic, a meno di un minuto dal termine della frazione Gounas (in superiorità) prova ad accorciare, ma Mirarchi (superiorità) ad un secondo dalla sirena sigla il gol del 6-4. Al cambio vasca Razzi e coompagni mettono una seria ipoteca al match grazie ad una prova semplicemente straordinaria. Ben sette le reti messe a segno: doppiette per Stefano Luongo (di cui una su rigore) e Jelaca (di cui una in superiorità), e un gol a testa per Petkovic (superiorità), Razzi e Mirarchi. Nell’ultimo quarto il Savona prova a reagire con Milakovic e l’ex Sadovyy, ma dopo la rete del 14-6 di Petkovic non succede più nulla.
 
Una grandissima vittoria ottenuta contro una squadra forte e che sta disputando un bel campionato  - ha dichiarato Gu Baldineti al termine del match - Tutti i ragazzi hanno giocato una gara perfetta. Sono molto soddisfatto sia della fase difensiva che di quella offensiva. A dare ancora più valore alle ultime tre vittorie (contro Ortigia, Vasutas e Savona, ndr) - conclude - è stato il fatto di averle ottenute senza poter contare su Arnaldo Deserti, giocatore che considero fondamentale per la nostra squadra. Spero di riaverlo a disposizione già da sabato prossimo”.
 
La migliore partita della stagione - ha commentato il Presidente Tosi - Ci siamo espressi su altissimi livelli. La squadra, soprattutto nel terzo tempo, ha messo il turbo, dimostrando con prove del genere che può giocarsela con tutti. Sono felicissimo - conclude - della prova offerta dal nostro portiere Dejan Lazovic.”
 
Sabato prossimo il campionato osserverà un turno di riposo, in quanto la BPM Sport Management, insieme a CC Napoli e CN Posillipo, sarà impegnata nel ritorno dei quarti di finale di Euro Cup, mentre Pro Recco e Brescia giocheranno invece in  Champions League.
Alle ore 19 i Mastini attenderanno, infatti, gli ungheresi del Vasutas, battuti mercoledì scorso 14-13. La nona giornata di campionato, invece, è in programma per mercoledì 14 dicembre e metterà di fronte i Mastini al Bogliasco Bene (inizio alle Piscine Manara ore 18). Martedì 6 dicembre, infine, Valentino Gallo e Niccolò Gitto, giocheranno con il Settebello il match di esordio in World League contro la Georgia.
 
TABELLINO
Rari nantes Savona-Bipiemme Sport Management: 6-14
Parziali 3-3, 1-3, 0-7, 2-1
RN Savona: Antona, Giunta, Damonte, Giunta, Bianco, Ravina 2, Grosso, Milakovic 1, Bianco, Gounas 1, Piombo 1, Sadovyy 1, Missiroli.
All. Angelini
BPM Sport Management: Lazovic, Gallo 1, Gitto, Valentino, Blary 1, Petkovic 2, Luongo 4 (1 rig.), Jelaca 2, Mirarchi 2, Bini, Razzi 2, Deserti, Viola.
All. Baldineti
Arbitri: Calabro e Fusco
Note - Spettatori 300 circa. Espulsi per proteste Deserti (Sport Management) nel secondo tempo e Gounas (RN Savona) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Damonte (RN Savona) nel terzo tempo e Milakovic (RN Savona) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Savona 4/12 e Sport Management 6/13.




Igor Mutinari
pubblicato il: 04/12/2016



Mastini biancorossi sconfitti nel big-match
BUSTO ARSIZIO - La Busto Pallanuoto Renault Paglini cede il passo allo Sport Time Osio. Dopo cinq...
Uyba impresa sfiorata: la capolista Conegliano passa al tie-break
BUSTO ARSIZIO - Una coriacea Unet Yamamay lotta fino al tie break contro la capolista Conegliano ...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" Ŕ un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora