MEGANE 2016
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e SocietÓ
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Sport
<HR>
GIOVED╠ PRESENTAZIONE IN PIAZZA, SABATO TEST A CASORATE
Santana e Garbini: la Pro Patria riparte a ritmo di tango
BUSTO ARSIZIO – Si torna a correre e sudare. Terminato il ritiro di Biella col sorriso, grazie alla netta affermazione dei tigrotti nel triangolare contro Varesina e Borgosesia, la Pro Patria riprende ad allenarsi dopo i due giorni di riposo concessi alla squadra da mister Roberto Bonazzi.
Una seconda parte di preparazione che prenderà il via da Casorate Sempione (campo delle Saette), dove i biancoblù sabato 6 agosto (ore 16) svolgeranno un test amichevole contro la Grumellese, squadra di serie D guidata nella passata stagione proprio dall’attuale tecnico biancoblù.
 
Nel mezzo, per la precisione giovedì 4 agosto (nello stesso giorno in cui verranno resi ufficialmente noti i ripescaggi in LegaPro), nella centralissima Piazza San Giovanni di Busto Arsizio avrà luogo la presentazione della prima squadra, nei cui quadri dirigenziali è tornata operativa un’altra gradita figura professionale: l’addetto all’arbitro Maurizio Pacchioni.
Un vernissage in centro che servirà da simbolica passerella per i nuovi tigrotti, compreso l’argentino di Coral de Bustos Pablo Andreas Garbini, in grado di passare a pieni voti l’esame di prova biancoblù ("l'unica scaramanzia esistente nel calcio è il lavoro di tutti i giorni, tutte le altre sono solo scuse per i perdenti"), così come del resto lo svedese Anton Andreasson, per il quale – prima di cantar vittoria – bisognerà però concludere la trattativa col club di appartenenza, l'Elfsborg.
 
E a proposito di trattative, punto forte del diesse Sandro Turotti alla continua ricerca di giocatori classe 1998 secondo i dettami in vigore in serie D, un discorso a parte merita l’uruguaiano Yuri Leon Galli Mora, messosi in luce sabato scorso allo stadio “Lamarmora”. Sebbene il calciatore, che vanta una partecipazione nel 2015 in Coppa Libertadores con il Montevideo Wanderes, sia al momento rientrato in patria per ragioni di transfer, la società biancoblù starebbe seriamente lavorando sotto traccia per poter rivedere all’opera il talentino sudamericano.
Parlando di talentini, alla ripresa degli allenamenti, fra giocatori che vanno (Alex Stimac, Matteo Crosato) e che restano (Lorenzo Boccardi), si attendono novità in entrata (Alex Tondini), fra cui il sudamericano Guido Lopez (classe 1998) argentino proprio come capitan Santana ed il connazionale Garbini per una Pro Patria sempre più a ritmo di tango.
 

Mattia Brazzelli Lualdi
pubblicato il: 03/08/2016



Mastini biancorossi sconfitti nel big-match
BUSTO ARSIZIO - La Busto Pallanuoto Renault Paglini cede il passo allo Sport Time Osio. Dopo cinq...
Uyba impresa sfiorata: la capolista Conegliano passa al tie-break
BUSTO ARSIZIO - Una coriacea Unet Yamamay lotta fino al tie break contro la capolista Conegliano ...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" Ŕ un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora